Esploro con le mani, conosco con altri occhi, vedo con la mente

Seminario di formazione: Esploro con le mani, conosco con altri occhi, vedo con la mente

Seminario di formazione rivolto ai docenti delle scuole di ogni ordine e grado e ai lettori che operano con alunni disabili della vista.

Luogo e data

Padova – OIC Sala Pontello – Via Toblino, 53
11 marzo 2016

programma:

  • Ore 8.45: Registrazione.
  • Ore 9.00:  Saluto delle Autorità.
  • Ore 9.15: Dalla patologia alla disabilità: un passaggio evitabile.
    Coordina il prof. Renzo Ondertoller (Tiflologo).
    • Presentazione e proiezione del filmato “Conosco esploro esco dalla ragnatela”.
      prof.ssa Daniela Cosulich (coautrice).
      Il documento video illustra le tappe che può affrontare un bambino/ragazzo disabile della vista per raggiungere la piena autonomia e suggerisce consigli utili per creare opportunità inclusive. Il trailer è visibile nel sito www.uiciveneto.it
    • Oltre la diagnosi – “Non solo farmaci ed interventi chirurgici”.
      dott. Roberto Marsilio, oculista.
    • Coffee break.
    • Piccole attenzioni in classe per grandi conquiste nello studio
      Tommaso Carletto (lettore), Chiara Polato (studentessa universitaria disabile della vista).
      Verranno illustrate esperienze di adattamento del materiale di studio tramite ausili, sussidi didattici e strategie adottate per comprendere gli argomenti spiegati in classe senza la possibilità di visualizzazione.
    • Dibattito.
  • Ore 13.00: Pranzo a buffet.
  • Ore 14.00: Dal banco al mondo.
    Coordina il prof. Renzo Ondertoller (Tiflologo).
    • Accettazione di sé e inclusione nella classe.
      dott.ssa Erika Berton (psicoterapeuta).
      “L’aiuto al bambino/ragazzo ipovedente o cieco nel riconoscere e accettare la propria disabilità; l’inserimento nel gruppo classe; il lavoro in rete tra genitori, insegnanti e lettore”.
    • In movimento verso l’autonomia.
      dott. Luca Coselli, dott. Luca Trombini.
      “Il movimento aiuta a superare i condizionamenti della disabilità visiva” – presentazione di un progetto realizzato con bambini/ragazzi ipovedenti e ciechi.
    • Tra relazioni e opportunità, per un Progetto di Vita.
      dott. Simone Visentin (ricercatore universitario del Dipartimento di Filosofia, Pedagogia e Psicologia Applicata).
      Verrà messo a fuoco il valore delle relazioni e il tema del Progetto di Vita alla luce dell’approccio delle capability.

Per ulteriori informazioni scrivi a veneto@irifor.eu.

Iscriviti ora!