Comunicato n. 29 – Attività formative anno 2017 – Corso di formazione per operatori di ausilioteca.

Protocollo:3109 del 08/09/2017

Comunicato n. 29
OGGETTO: Attività formative anno 2017 – Corso di formazione per operatori di ausilioteca.
Questo comunicato è presente alla pagina http://www.irifor.eu/Comunicati

Care amiche, cari amici,
l’Istituto dei Ciechi F. Cavazza realizzerà un corso di formazione per operatori di ausilioteca che si svolgerà fra il 24 Novembre 2017 e il 25 Febbraio 2018 per un totale di 100 ore formative.
L’operatore, all’interno dell’Ausilioteca, deve essere in possesso di tutte le competenze basilari che gli permettano da un lato di comprendere le necessità dell’utente e dall’altro di avere una profonda conoscenza degli strumenti che la tecnologia mette attualmente a disposizione.
Scopo del corso è di formare il personale che in base alle proprie competenze già opera o che troverà impiego in futuro all’interno dei servizi di ausilioteca. Il corso si rivolge inoltre ai professionisti del settore che desiderano semplicemente ampliare le proprie conoscenze nell’ambito degli ausili.
Il corso è aperto a: personale specializzato già operante all’interno dell’UICI, dell’Irifor o degli Enti/Associazioni collegati, ortottisti, oculisti, psicologi, pedagogisti, educatori professionali, terapisti occupazionali, tiflo-informatici e ottici.
Il corso si terrà presso l’Istituto dei ciechi F Cavazza a Bologna in via Castiglione 71, avrà un costo di 300 euro a partecipante e riconoscerà ai corsisti 50 crediti ECM.
Le iscrizioni possono essere effettuate direttamente sul sito www.cavazza.it
Per eventuali informazioni scrivere a formazione@cavazza.it
Di seguito troverete il programma del corso.
Si prega di dare massima diffusione all’iniziativa.
Massimo Vita
Vice Presidente Nazionale

PROGRAMMA

I MODULO
VENERDÌ 24 NOVEMBRE
14.00-18.00 Patologie oculari causa di ipovisione nell’adulto e nel bambino. Diagnosi prognosi e timing di intervento
SABATO 25 NOVEMBRE
9.00-13.00 – Plasticità cerebrale e apprendimento
– La disabilità visiva nel contesto del plurihandicap
14.00-18.00 – La consulenza psicologica e tiflopedagogica
DOMENICA 26 NOVEMBRE
9.00-13.00 – Il codice Braille
14.00-18.00 – Rappresentazione delle immagini e l’uso vicariante dei sensi
– Ausili per l’orientamento e mobilità

II MODULO
VENERDÌ 19 GENNAIO
14.00-18.00 – La quantificazione del residuo visivo e delle abilità residue nel bambino e nell’adulto
SABATO 20 GENNAIO
9.00-13.00 – Ausili ottici: individuazione, applicazione, costruzione
14.00-18.00 – Ausili elettronici, hardware e software: screen reader, sintesi vocali, terminali e stampanti Braille, smartphone- tablet, videoingranditori
DOMENICA 21 GENNAIO
9.00-13.00 e 14.00-18.00 Addestramento pratico all’utilizzo degli ausili

III MODULO
VENERDÌ 23 FEBBRAIO
14.00-18.00 – Ausili per la riabilitazione visiva e la stimolazione dell’apparato visivo
SABATO 24 FEBBRAIO
9.00-12.00 e 14.00-18.00 Make visual aids: laboratorio pratico per realizzazione degli strumenti per la stimolazione visiva nella prima infanzia
DOMENICA 25 FEBBRAIO
9.00-12.00 – La comunicazione all’interno dell’equipe
– La comunicazione all’interno della rete dei servizi
14.00-18.00 – Aspetti medici legali della disabilità
– Verifiche di apprendimento
– Pianificazione del tirocinio nelle varie sedi

IV MODULO
Tirocinio pratico di 20 ore che potrà essere svolto presso le strutture aderenti al progetto e consultabili sul sito www.cavazza.it Area Scuola e Formazione.
Al termine del percorso formativo sarà rilasciato l’attestato di partecipazione.